EduGame – Dipartimento per le politiche della famiglia: EduCare

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Il progetto EduGame, realizzato con il contributo del Dipartimento per le politiche della famiglia, nasce dalla sinergia della scuola primaria paritaria “il giardino dell’infanzia” e della Social Società Cooperativa sociale, specializzati rispettivamente nei settori dei servizi educativi all’infanzia e della formazione, progettazione & tecnologie digitali.Le attività e i laboratori proposti si rivolgeranno a 50 destinatari e si svolgeranno per quasi tutta la durata dell’intervento presso la struttura della scuola: essi si caratterizzeranno per una sapiente alternanza di input formativi e momenti ludici che si realizzerà grazie all’apporto delle nuove tecnologie e dei giochi di ultima generazione (Lego Mindstorms, Drone, Oculus Rift, giochi di carte collezionabili) che saranno utilizzati per dar vita a tornei di robotica e a diversi giochi di gruppo basati sul coding e l’informatica in generale.Facendo leva sulla sconfinata ma troppo spesso inespressa (soprattutto nell’ultimo periodo) creatività dei bambini attraverso EduGame si intende dar vita a uno spazio di gioco, di formazione e di apprendimento di squadra dove la valorizzazione e l’apporto dei singoli non arrivino mai ad adombrare la bellezza della riflessione condivisa, dove non esistono gli ultimi o la paura di fallire perché per ogni problema concreto si cammina insieme alla ricerca di una soluzione. Accanto ai laboratori formativi, la cui gestione sarà affidata alla Social Società Cooperativa sociale ente di formazione specializzato in tecnologie digitali, tra le attività più squisitamente ludiche sono previsti: giochi di carte collezionabili (Magic e Yu-Gi-Ho), giochi di gruppo, giochi sportivi, attività artistico ricreative basate sulla manipolazione, cineforum, giochi di società e giochi di ruolo, questi ultimi in particolare stimoleranno le abilità comunicative in quanto giochi di narrazione, la cooperazione in quanto giochi di gruppo, il confronto generazionale e il rispetto per i competitor in quanto giochi flessibili e interessanti per ogni fascia d’età. Tutti i giochi con l’estrema varietà di situazioni proposte e tramite il coinvolgimento degli adulti in alcune giornate tematiche, innescheranno soprattutto situazioni di confronto generazionale e intergenerazionale.

G.Tuberosa

G.Tuberosa

Iscriviti alla nostra newsletter

Social - Società cooperativa sociale - Corso Atella, 1 B - Succivo (CE) - P.Iva 03961860610 - Mail: social.soccoop@gmail.com